Il Gruppo

Il Gruppo

La storia

  • Il fondatore dell'azienda, Valentino Paleari
  • Lavoratori alla produzione dei sacchetti preformati, 1950
  • Macchina produttrice di sacchetti in carta, 1950
  • Il primo stabilimento Sacchital a Rho, Milano
  • Impianto di produzione, 1980
  • La prima macchina Rotoincarto per la stampa

1945

È da poco finita la guerra, Milano è la locomotiva della rinascita del Paese. Sacchital avvia la sua produzione dedicandosi subito alle confezioni di sacchetti preformati per l’industria alimentare

La fiducia che il mercato sta accordando a Sacchital impone crescita e diversificazione. Vengono installate linee di stampa rotocalcografica e allestimento di flexible packaging

1960

1970

Viene inaugurato un nuovo, moderno stabilimento produttivo in provincia di Milano. Sacchital è uno dei player più significativi del settore.

Rotoincarto, società specializzata nella stampa e nell’allestimento di confezioni destinate al mercato del cioccolato e della confetteria è la prima importante acquisizione.

1998

2004

Quest’anno segna una tappa significativa per la Sacchital che acquisisce la Åkerlund, consociata italiana della omonima multinazionale. L’azienda sita nell’interland torinese è leader nel trattamento degli imballaggi a base alluminio e specializzata nella produzione di incarti per dadi da brodo. Grazie a questa acquisizione, Sacchital compie il primo passo nella creazione di quello che da ora in poi sarà un vero e proprio Gruppo.

L’acquisizione di Neophane allarga il know how nei materiali plastici per i settori confectionary, fresh food, cosmetics. Ora, con tre siti produttivi specializzati nella carta (Sacchital), nell’alluminio (Åkerlund) e film plastici (Neophane), la gamma di prodotti offerti dal Gruppo Sacchital cresce esponenzialmente in numerosità, specializzazione e qualità, mettendo a disposizione del mercato una flessibilità produttiva spinta e prodotti altamente innovativi.

2011